Passa ai contenuti principali

Il futuro si chiama Italia



Italia – Berlusconi Presidente
Sarà il nuovo simbolo del partito personale del presidente del consiglio.
Rispetto al 1994, anno in cui il presidente operaio fondò Forza Italia, il partito ha perso la Forza.
E’ questa l’Italia dopo 17 anni di berlusconismo: un Italia ormai senza forza!
Ma questo nome non lascia adito a dubbi. Chi non vota Berlusconi non è italiano.
Cosicché un meridionale, io, ad esempio, sarei nordafricano, pugliese per la precisione, magari annesso alla provincia di Tripoli.
Mi pare sia questo il senso del nuovo partito personale del premier.
Bhe, a ben pensarci con Gheddafi che rivendica le Tremiti e con i rapporti che intercorrono tra il dittatore libico e il nostro premier non mi stupirei se tra i punti cardini del nuovo progetto politico berlusconiano ci fosse una cessione del meridione alle dittature mediorientali.
Intanto potrebbe essere un ottimo rimedio per ridurre il debito pubblico: privatizzare il meridione.
Ah, dimenticavo, quest”anno si celebrano i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Sul web, intanto, si moltiplicano proposte e alternative soluzioni, come il simbolo in testa.
Saranno contenti quei bontemponi della Lega!
Buon anniversario ai nuovi partigiani italiani, soprattutto ai meridionali.
giuseppe vinci

Commenti

Post più popolari